Novedades

Inicio > Novedades > Tecnologia Melt on Demand: puntiamo alla massima efficienza

Tecnologia Melt on Demand: puntiamo alla massima efficienza

Oggi è il momento di parlare con Martín Pastor, dottore di ricerca in fisica con esperienza in sistemi complessi e scienze dei materiali. La sua traiettoria lo ha portato a lavorare in diversi campi della ricerca di base, applicata e industriale. Prima di entrare a far parte del nostro team Martín ha svolto attività di ricerca presso l’Università di Navarra e, nel 2014, è entrato a far parte del dipartimento di Ricerca e Sviluppo di Focke Meler come responsabile scientifico.

Esperti in hot melt (fusione a caldo)

Cosa sono gli adesivi hot melt?

Sono adesivi che devono essere fusi per aderire, in quanto si incollano quando vengono raffreddati tra due superfici. Non è necessario che evapori nessun solvente o che reagiscano con precursori, pertanto l’adesione si ottiene molto velocemente rispetto ad altri adesivi. Il tempo necessario può essere inferiore a 1 secondo.

Inoltre, sono riciclabili: i contenitori e gli imballaggi vengono riciclati con il resto di adesivi utilizzati per produrli.

hot-melt-adesivi

Quali sono gli adesivi ecologici contenuti nell’hot melt?

Quelli che si fondono e si applicano intorno ai 100 °C.

Perché sono considerati ecologici?

Perché l’energia necessaria per elaborarli è significativamente inferiore a quella di alcuni energivori che richiedono fino a 230 °C. I primi, avendo una bassa temperatura di esercizio, non si degradano facilmente e non emettono odori o vapori sgradevoli. La maggior parte dei produttori di adesivi li ha inseriti nel proprio portafoglio, garantendo ottime proprietà di adesione ad una temperatura di lavoro molto più bassa.

“I gruppi fusori sono diventati macchine sofisticate che offrono efficienza e risparmio energetico”

Come vengono utilizzati gli adesivi hot melt?

Hanno bisogno di una generazione di calore per trasformarsi da solidi a liquidi. Per raggiungere questo obiettivo, è necessario utilizzare un gruppo fusore dove si fonde e si pressurizza. Nel corso degli anni i gruppi fusori sono passati dall’essere delle friggitrici con una pompa sul fondo del serbatoio a sofisticate macchine che offrono efficienza e risparmio energetico nei processi in cui intervengono. Ne sono un esempio i fusori Melt on Demand, (MOD in gergo settoriale).

I gruppi Melt on Demand in Meler

gruppi-melt-on-demand-meler

Che quantità di adesivo fondono i gruppi Melt on Demand come, per esempio, il Micron MOD?

La quantità richiesta da ciascun processo produttivo nel momento esatto in cui è necessario.

Cosa caratterizza questi gruppi?

Grazie all’efficienza che offrono, sono in grado di fondere l’adesivo e di portarlo alle condizioni ottimali di utilizzo impiegando un caricatore automatico di granuli e una griglia al posto della tradizionale vasca per fondere l’adesivo.

Inoltre, sono efficaci perché riescono ad elaborare una quantità di adesivo paragonabile ai modelli superiori della gamma, adattando la velocità di elaborazione dell’adesivo alla domanda della linea di produzione.

“Sono in grado di fondere la quantità necessaria in ogni momento e processo produttivo”

Quali sono i vantaggi di questi gruppi?

Sono particolarmente vantaggiosi nei processi produttivi intermittenti o in quelli in cui la richiesta di adesivo è molto elevata in alcuni momenti. Si ottiene un notevole risparmio energetico non dovendo mantenere un grande volume di adesivo fuso alla temperatura di esercizio, pronto per l’applicazione. Un altro vantaggio è che, in assenza di un serbatoio di stoccaggio di adesivo fuso, la degradazione che può subire l’adesivo è minima. In questo modo si riducono i cicli di manutenzione e gli eventuali fermi di produzione dovuti a blocchi provocati dalla presenza di materiale carbonizzato nei serbatoi che non vengono utilizzati per ore o giorni.

“Un grande vantaggio è la conservazione dell’adesivo in condizioni ottimali, senza subire degradazioni”

Infine, quale combinazione consiglierebbe per ottenere le massime prestazioni?

Possiamo dire che se utilizziamo adesivi a bassa temperatura con fusori Melt on Demand, come il Micron MOD, avremo una combinazione vincente in termini di efficienza ed efficacia.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere informazioni su di te, sulla tua navigazione e sul tuo comportamento sul sito web, il tutto con finalità analitiche sulle tue abitudini di navigazione. Puoi ottenere maggiori dettagli sulla nostra politica sui cookie e accedere al suo pannello di configurazione (compresa la possibilità di rifiutare l’installazione in un’unica soluzione).